Pre partita Juventus – Cagliari. Formazioni e curiosità.

gen142012

Nell’attesa che Milan e Inter si scannino nel derby, la Juve deve fare la sua parte vincendo la partita casalinga con il Cagliari. La possibilità di rimanere soli in classifica, e quindi campioni d’inverno dopo ben cinque anni, è una realtà a portata di mano. I bianconeri in casa vanno a mille, e l’ultimo periodo non ha fatto altro che confermare un’ottima difesa e una solidità generale invidiabile. Ecco perchè al Cagliari vengono date, sulla carta, poche speranze.

La mancanza di Chiellini mette un tassello di imprevedibilità in più (Bonucci – De Ceglie), rispetto al solito. Ma se saremo bravi ad impostare una gara d’attacco, costringendo il Cagliari a difendersi, non servirà avere quattro difensori di ruolo, permettendo a De Ceglie di tenere una posizione più avanzata, partendo dalla linea mediana, dando man forte al centrocampo così da far respirare Marchisio e concedere a Pirlo qualche libertà in più.

Ancora presto per vedere Borriello, destinato ad un lungo apprendistato prima di essere inserito in un meccanismo che non si deve inceppare a causa di un ingranaggio apparentemente inutile, così come si inceppò Krasic, nella scorsa stagione autore di una tripletta contro il Cagliari! Borriello siederà comunque in panchina, e se la partita dovesse mettersi molto bene, potrebbe profilarsi una staffetta nella ripresa.

Nessun commento

Comment RSS Trackback URL

Scrivi un commento

This site is using OpenAvatar based on