Pre partita Juventus – Inter. Formazioni e curiosità.

mar252012

Una Juve carica più che mai si presenterà questa sera allo Juventus Stadium per affrontare una delle partite più sentite della stagione. Juventus – Inter è da sempre il derby d’Italia, e lo è ancora di più in questi ultimi anni. Contrariamente alle stagioni precedenti però, non si arriva a questo match con troppa aspettativa. I nerazzurri sono in grande crisi, ma l’occasione per porre fine all’imbattibilità bianconera, è una “medaglia” troppo appetitosa per non dare delle motivazioni in più ad una squadra che non trova una propria identità. Ed è questo che deve tenere sulle spine gli uomini di Conte. Il nostro mister deve valutare le condizioni di Barzagli e Matri, mentre il resto degli uomini risulta completamente a disposizione (fatto salvo per Lichtsteiner, squalificato). Nessun dubbio sul modulo, che in questo periodo fa volare la squadra sullo schema 4-3-3, con Vucinic grande trascinatore in avanti. Grande attesa infatti per il montenegrino, che con dei colpi da fuoriclasse ha saputo infiammare lo stadio contro il Milan, unico vero giocatore in grado di farlo tra la rosa bianconera. Ma la vera pecca di Vucinic è sempre stata la continuità, e capiremo presto quanto le sue prestazioni siano state un fuoco di paglia. Curiosa la scelta di Conte che sembra orientato a confermare Bonucci al centro della difesa, a scapito di De Ceglie; la buona sfida con il Milan deve aver convinto il tecnico sul suo stato di forma, anche se non c’è troppo da scommetterci. In avanti, Pepe e Matri dovrebbero essere i compagni di reparto di Vucinic.

Nell’Inter sono diverse le situazioni da valutare, con parecchi giocatori in condizioni fisiche precarie, tra cui: Ranocchia, Stankovic, Lucio, Guarin, Alvarez, Sneijder. Ranieri metterà sicuramente in avanti “il principe”, Diego Milito. Ballottaggio tra Furlan e Pazzini in attacco e Poli – Cambiasso sulla linea mediana.

Nessun commento

Comment RSS Trackback URL

Scrivi un commento

This site is using OpenAvatar based on